Himitsu Sentai Gorenger – Il manga di Shotaro Ishinomori

Himitsu Sentai Gorenger – Il manga di Shotaro Ishinomori

Negli anni ’70 Shotaro Ishinomori è già un nome piuttosto affermato nel mondo dell’intrattenimento giapponese. Aveva già realizzato manga (e anime) come Cyborg 009 e Ryu delle caverne, e creato serie tokusatsu come Kikaider e Kamen Rider, eroe destinato a diventare una vera e propria icona televisiva.
A metà degli anni ’70 Ishinomori crea la serie Himitsu Sentai Gorenger, ovvero il primo titolo del franchise dei Super Sentai che molti anni hanno ispirato i Power Rangers. Ovviamente inedita in Italia.

Himitsu Sentai Gorenger

Himitsu Sentai Gorenger viene trasmessa in Giappone tra il 1975 e il 1977 per un totale di 84 episodi, ad oggi è ancora la più lunga serie dell’intero franchise. Ishinomori introduce qui diversi elementi che diverranno caratteristiche fondamentali dei Super Sentai e riprese negli anni a venire.

La serie narra le gesta dei Gorenger, una squadra speciale reclutata dall’agenzia EAGLE per affrontare il gruppo terroristico Black Cross Army. Diversamente dagli eroi tokusatsu creati precedentemente da Ishinomori, i giovani membri dei Gorenger non possiedono poteri sovrumani innati ma quando indossanoi loro caschi colorati le loro qualità come la forza e l’agilità vengono moltiplicate.

In contemporanea con la serie tv il maestro inizia a pubblicare un adattamento manga di Himitsu Sentai Gorenger sulle pagine di Weekly Shonen Sunday. Ovviamente anche questo inedito in Italia ma fortunatamente i fan dei Sentai o di Ishinomori possono leggerlo grazie ad una recente edizione USA.

Nel 2021 l’editore americano Seven Seas ha infatti pubblicato un volume di oltre 300 pagine intitolato Himitsu Sentai Gorenger: The Classic Manga Collection. Volume che potete tranquillamente acquistare su Amazon in formato cartaceo cartonato o in digitale se preferite.

Himitsu Sentai Gorenger manga

Il manga Himitsu Sentai Gorenger in realtà è diviso in due parti. Una prima parte contiene l’adattamento di Weekly Shonen Sunday, mentre la seconda un altro adattamento pubblicato sulle pagine di Shogaku Gonensei. Si tratta di due adattamenti pensati per un pubblico differente (ma neanche tanto) che adatta diversamente le primissime apparizioni dei Gorenger.

La serie pubblicata su Weekly Shonen Sunday ricalca piuttosto fedelmente gli eventi della serie televisiva cambiando qualche dettaglio. La seconda si focalizza invece maggiormente su azione di spionaggio e suspence.

Diversamente dagli adattamenti manga arrivati recentemente in Italia si può immediatamente notare come Ishinomori curi maggiormente la narrazione. Seppur il suo stile sia debitore di Tezuka, le sue storie non risultano mai infantili, come quelle di Tezuka dopotutto. Il maestro si prende il suo tempo per narrarci gli eventi, molto semplici nel loro svolgimenti, senza perdere di vista i personaggi e la loro caratterizzazione.

L’unica pecca è che, come avrete già intuito quando ho introdotto il manga, in entrambi i casi non si tratta di un adattamento integrale della sere tv. Forse leggere due adattamenti nello stesso volume non è il massimo, dello stesso autore oltretutto, e forse quelle pagine potevano essere impiegate per concludere l’opera o proseguire con altri episodi. Ma dal mio punto di vista non è necessariamente un male, preferisco un adattamento di questo tipo con un arco narrativo completo, seppur senza finale, ad un riassuntone o episodi fini a se stessi, e pur sempre senza finale, degli altri Sentai pubblicati in Italia.

Insomma, Himitsu Sentai Gorenger è un manga consigliato ai fan del tokusatsu, dei Super Sentai, o semplicemente di Shotaro Ishinomori stesso. Ed è un peccato che, diversamente dal suo adattamento manga di Kamen Rider (pubblicato anni fa da D’Visual), Gorenger sia inedito in Italia.

Himitsu Sentai Gorenger manga

HIMITSU SENTAI GORENGER

  • Edizione italiana: inedito
  • Edizione originale: Shogakukan, 1975/76
  • Edizione USA: Seven Seas, 2021
  • Storia e disegni: Shotaro Ishinomori
  • Formato: digitale e cartonato
  • Prezzo: Euro 10,91 (digitale), Euro 20,90 (cartonato) su Amazon

I Sentai pubblicati in Italia:

Leggi anche:

Vi è piaciuto l’articolo? Mi piacciate, commentate e condividete! Ogni forma di supporto è la benvenuta. E se non volete perdervi nessun aggiornamento potete seguire Need For Geek su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.