Bioman – Recensione dell’adattamento manga dei Super Sentai

Bioman – Recensione dell’adattamento manga dei Super Sentai

Con diversi mesi di ritardo rispetto all’annuncio Hikari Edizioni ha finalmente ha finalmente distribuito nelle fumetterie e librerie italiane Bioman, l’adattamento manga di Choudenshi Bioman, l’ottava serie dei Super Sentai.

Bioman è il secondo e probabilmente ultimo manga ispirato ai Super Sentai che vedremo. Il ritardo sulla pubblicazione potrebbero già essere un segnale di quanto abbia venduto poco il primo volume. Se fosse almeno la pubblicazione di Bioman sottolinea la serietà da parte dell’editore nel mantenere le promesse e almeno pubblicare i titoli annunciati. O forse semplicemente intendevano pubblicare i due titoli realizzati da Yuji Hosoi, dopotutto sempre Hikari ha pubblicato anche il manga di Gaiking sempre realizzato da Hosoi. E con questo Bioman, e I Cinque Samurai recentemente pubblicati da Sprea Comics, praticamente in Italia abbiamo tutta la bibliografia di Yuji Hosoi, altri mangaka ben più famosi non possono dire altrettanto, certo si tratta di storie brevi e volumi singoli ma è pur sempre un traguardo.

La sinossi di Bioman

Sotto il comando del temibile Doctorman, l’Impero Gear mira a conquistare la Terra. Ma quello che il suo esercito non aveva previsto era l’intervento dei Bioman, un quintetto di eroi determinati a salvaguardare il estino dell’umanità.

Insomma la sinossi del volume da veramente poche informazioni. Vediamo di fare chiarezza.

Secoli fa su un lontano pianeta scoprono Bioparticelle, questa scoperta causa una guerra devastante che porta alla distruzione del pianeta. Ma non prima che il robot Peepo e il gigantesco Biorobot fuggano verso la Terra, dove le Bioparticelle sono poi disperse arrivando a investire cinque persone. Secoli dopo per contrastare l’Impero Gear il robot Peepo riunisce i discendenti di quelle cinque persone per formare i Bioman a difesa della Terra.

Bioman manga

La recensione

Il manga scorre dando per scontate molte cose e il resto lo spiega alla bell’e meglio. Non sappiamo nulla dei protagonisti se non che sono stati scegli da Peepo, cosa fanno nelle loro vite private o che carattere hanno non viene nemmeno accennato.

Probabilmente è un adattamento ancor più infantile di quanto non lo fosse quello di Denjiman. Cosa giustificata dal fatto che questo manga è stato pubblicato più o meno in contemporanea con la messa in onda della serie TV, cosa resa evidente da uno stile meno deciso da parte di Hosoi nei disegni.

Rivolto essenzialmente ai bambini, il pubblico principale dello show televisivo, Bioman è un blando adattamento della serie tv, pur modificando e semplificando notevolmente alcune cose nel suo svolgimento. Purtroppo non ricopre nemmeno tutti gli eventi chiave interrompendosi proprio prima della battaglia finale. Probabilmente una scelta imposta dalla Toei per evitare di svelarne il finale, per quanto sia tutto raccontato a grandi linee.

Si tratta di un manga puramente for fans only, per degli otaku dei Super Sentai o degli eroi tokusatsu. Scusate se sembrerò brutale ma è un po’ un peccato partire con progetti di così scarso spessore, poteva essere l’occasione giusta di vedere pubblicato in Italia Gorenger di Shotaro Ishinomori per esempio, o un ritorno del suo Kamen Rider.

Bioman manga

BIOMAN

  • Edizione italiana: Bioman, Hikari Edizioni, 2023
  • Edizione originale: Choudenshi Bioman, Tokuma Shoten, 1985
  • Storia: Saburo Hatte
  • Disegni: Yuji Hosoi
  • Formato: brossurato con sovracoperta
  • Prezzo: Euro 12,90

Classificazione: 2 su 5.

Leggi anche:

Vi è piaciuto l’articolo? Mi piacciate, commentate e condividete! Ogni forma di supporto è la benvenuta. E se non volete perdervi nessun aggiornamento potete seguire Need For Geek su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.