X-Men: tutti i videogiochi parte 4

X-Men: tutti i videogiochi parte 4

Quarta e ultima parte del ciclo di articoli dedicati a tutti i videogiochi degli X-Men, i popolari supereroi della Marvel Comics creati da Stan Lee e Jack Kirby nel 1963.

La lista contiene tutti i titoli che li vedono non solo protagonisti principali ma anche crossover con altri personaggi Marvel.

Come potrete notare in quest’ultima sono molto pochi i titoli totalmente dedicati agli X-Men e la loro ultima apparizione risale al 2014, anno di uscita del film X-Men: giorni di un futuro passato della Fox, film dove comparivano per la prima volta in un film i personaggi di Pietro e Wanda Maximoff alias Quicksilver e Scarlet Witch, all’epoca membri storici degli Avengers seppur mutanti e figli di Magneto, quindi molto legati alla mitologia degli X-Men.

Nel 2015 sarebbe stata la volta del film Avengers: Age of Ultron dei Marvel Studios dove i due personaggi sono tornati interpretati da nuovi attori e totalmente slegati dal mondo mutante, questo evento porterà ad una sorta di rottura definitiva con la Fox con i Marvel Studios intenzionati a riappropriarsi dei diritti cinematografici dei personaggi e di conseguenza la Marvel finì con il mettere i mutanti in secondo piano e a compiere una delle retcon peggiori di sempre.

X-MEN ORIGINS: WOLVERINE (2009)

X-Men videogiochi

Videogioco d’azione dl 2009 ispirato al film omonimo svilupato da Raven Softwares e distribuito da Activision per Playstation 3 e XBox 360, è stato anche convertito per Playstation e Nintendo Wii da Amaze Entertainment e infine da Griptonite Games per Playstation Portable e Nintendo DS. Il gioco fu influenzato da titoli come God of War e Devil May Cry, si basava liberamente agli eventi narrati nel film ma prendeva elementi anche dai fumetti.

MARVEL: LA GRANDE ALLEANZA 2 (2009)

Marvel

Videogioco action con influenze RPG del 2009 sviluppato da Vicarious Visions per la versione Playstation 3 e XBox 360, n-Space per la versione Nintendo DS, Playstation 2 e Nintendo Wii e da Savage Entertainment per la versione Playstation Portable. Sequel del gioco del 2006 prende ispirazione da Secret War e Civil War e sparsi per le varie versioni possiamo trovare Ciclope, Cable, Gambit, Deadpool, l’Uomo Ghiaccio, Jean Grey, Fenomeno, Magneto, Tempesta e Wolverine.

MARVEL SUPER HERO SQUAD (2009)

Marvel Super Hero Squad videogame

Videogame del 2009 sviluppato da Blue Tongue Entertainment per Nintendo Wii, Mass Media per Playstation 2 e Playstation Portable e da Halfbrick per la versione Nintendo DS. Si basava sulla linea omonima di action figure per bambini dallo stile deformed e cartoonesco di Hasbro dal quale fu tratta anche una serie animata per Cartoon Network. Il gioco prevede una modalità avventura in cui gli eroi devono affrontare il Dottor Destino e una modalità battaglia. Tempesta, Nightcrawler e Wolverine sono personaggi selezionabili. Tra i cattivi ci sono Fenomeno, Magneto, le Sentinelle, Mistica e Sabretooth.

MARVEL SUPER HERO SQUAD: THE INFINITY GAUNTLET (2010)

Sequel di Marvel Super Hero Squad uscito nel 2010 e sviluppato da Griptonite Games per Nintendo DS, Nintendo Wii, Playstation 3 e XBox 360. Simile al primo gioco, a sto giro gli eroi deformed devono vedersela con Thanos. Tra i personaggi mutanti giocabili abbiamo Wolverine, Scarlet Witch e Quicksilver (questi due ancora non erano passati sotto la mannaia della faida Disney/Fox) mentre tra i nemici troviamo Magneto.

MARVEL VS. CAPCOM 3: FATE OF TWO WORLDS (2011)

Picchiaduro sviluppato da Capcom e uscito nel 2011, oltre dieci anni dopo il suo predecessore. Primo della serie ad usare una grafica 3D. Dal franchise degli X-Men troviamo Magneto, Tempesta, la Sentinella e Wolverine a cui si aggiungono per la prima volta Deadpool, Fenice e X-23. A fine 2011 esce la versione aggiornata Ultimate Marvel vs. Capcom 3 con 12 nuovi personaggi ma nessuno proveniente dagli X-Men.

X-MEN DESTINY (2011)

X-Men videogiochi

Gioco di ruolo d’azione sviluppato da Silicon Knights e distribuito da Activision per Nintendo DS, Playstation 3, Nintendo Wii e XBox 360. Il giocatore non veste i panni di nessun personaggio noto ma di un giovane mutante a scelta tra tre possibilità e le sue scelte influenzano il destino del personaggio che può unirsi agli X-Men o alla Confraternita dei Mutanti.
Pare che il gioco sia stato ritirato dal mercato per via di problemi legali tra gli sviluppatori e l’uso del codice Unreal Engine 3, le copie vennero ritirate dal mercato e distrutte.

MARVEL SUPER HERO SQUAD: COMIC COMBAT (2011)

Terzo gioco della serie deformed sviluppato ancora da Griptonite Games, è un titolo particolare perché sfrutta la tavoletta grafica uDraw GameTablet per giocare. Wolverine unico X-Man presente. Uscito nel 2011 per Nintendo Wii, Playstation 3 e XBox 360.

MARVEL HEROES (2013)

Videogioco di ruolo d’azione multiplayer free-to-play uscito nel 2013 per PC e sviluppato da Gazillion Entertainment e Secret Identity Studios che sfruttava micro transizioni per sostenere i server, nel 2017 esce la versione Omega per Playstation 4 e XBox One ma alla fine dello stesso anno il gioco chiude i battenti definitivamente per mancanza di fondi. Tra i personaggi utilizzabili troviamo svariati personaggi dal franchise degli X-Men: Bestia, Cable, Ciclope, Colosso, Deadpool, Emma Frost, Gambit, Fenomeno, Magik, Magneto, Nightcrawler, Psylocke, Rogue, Tempesta, Uomo Ghiaccio, Wolverine e X-23.

LEGO MARVEL SUPER HEROES (2013)

Lego

Gioco del 2013 sviluppato da Traveller’s Tales con protagonisti i personaggi Marvel in versione Lego. Svariati eroi Marvel, tra cui gli X-Men, devono unire le forze per affrontare la minaccia di Galactus.
Una volta completato il gioco e sbloccati i personaggi si possono usare eroi e cattivi insieme, dagli X-Men abbiamo: Arcangelo, Bestia, Ciclope, Colosso, Emma Frost, Fenice, Gambit, Havok, Professor X, Psylocke, Polaris, Tempesta, Uomo Ghiaccio e Wolverine, più Deadpool e i dai cattivi invece: Magneto, Sabretooth, Mistica, Fenomeno, Pyro, Blob, Silver Samurai, Toad, e le mini Sentinelle.

DEADPOOL (2013)

X-Men videogiochi

Videogioco action sviluppato da High Moon Studios uscito nel 2013 per Playstation 3 e XBox 360. Nel gioco Deadpool deve unire le forze con gli X-Men e Cable per sconfiggere Sinistro.

Bonus:

UNCANNY X-MEN: THE DAYS OF FUTURE PAST: videogioco per dispositivi mobili iOS e Android sviluppato da Glitchsoft e basato sulla storia omonima, platform 2D a scorrimento laterale uscito nel 2014 probabilmente per accompagnare l’uscita del film. Inizialmente il giocatore può controllare il solo Wolverine ma con il proseguire del gioco è possibile sbloccare e usare Ciclope, Tempesta, Kitty Pride, Colosso e Scarlet Witch, con Magneto, Psylocke e Polaris come personaggi aggiuntivi.

MARVEL: CONTEST OF CHAMPION: videogioco di lotta per dispositivi mobil iOS e Android uscito nel 2014, basato sulla miniserie omonima che vedeva gli eroi Marvel lottare tra di loro in una sorta di torneo. Tra i personaggi selezionabili tantissimi mutanti tra cui i più importanti membri degli X-Men e i loro più grandi nemici.

Ora che la questione dei diritti non è più un problema quale futuro videoludico aspetta gli X-Men? Da tempo sappiamo che Insomniac, la casa del bellissimo Marvel’s Spider-Man, sta sviluppando un videogioco interamente dedicato a Wolverine. Non è ancora stata rivelata alcuna data di uscita e che pare stia subendo diversi ritardi. Incrociamo gli artigli.

X-Men: tutti i videogiochi – Tutti gli articoli del ciclo:

Leggi anche:

Vi è piaciuto l’articolo? Mi piacciate, commentate e condividete! Ogni forma di supporto è la benvenuta. E se non volete perdervi nessun aggiornamento potete seguire Need For Geek su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

7 Risposte a “X-Men: tutti i videogiochi parte 4”

    1. In teoria volevo dedicarmi solo ai giochi da console ma ho inserito anche Contest of Champions e Days of Future Past che erano per mobile, non ho trovato altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.