X-Men: tutti i videogiochi parte 2

X-Men: tutti i videogiochi parte 2

Seconda parte (di quattro) della serie di articoli dedicati a tutti i videogiochi realizzati sugli X-Men, i famosi mutanti Marvel Comics creati da Stan Lee e Jack Kirby. La lista contiene tutti i titoli che vedono non solo protagonisti principali ma anche crossover con altri personaggi Marvel.

X-MEN 2: GAMESMASTER LEGACY (1995)

X-Men 2: GameMaster's Legacy

Gioco d’azione sviluppato da Sega uscito nel 1995 per la consolle portatile Game Gear, sequel del gioco del 1994. La storia si basa vagamente sulle storyline Upstarts e X-Cutioner’s Song, il virus Legacy sta decimando i mutanti e GamesMaster è in possesso della chiave per la cura ma per ottenerla gli X-Men sono costretti a giocare al suo gioco ma la stessa offerta è stata fatta ai loro nemici. Il giocatore inizialmente può controllare solo Ciclope e Tempesta ma nel corso del gioco è possibile sbloccare Wolverine, Gambit, Jean Grey, Rogue, Alfiere e Cable.

X-MEN 2: CLONE WARS (1995)

X-Men 2: Clone Wars Sega Genesis

Gioco d’azione sviluppato da Headgames e distribuito da Sega per Sega Genesis/Mega Drive nel 1995, sequel del gioco del 1993. La storia si basa sul tentativo degli X-Men di impedire agli alieni tecno organici Phalanx di assimilare la Terra. Il giocatore può scegliere tra Ciclope, Wolverine, Bestia, Psylocke, Gambit e Nightcrawler, Magneto è sbloccabile dopo il terzo livello.

MARVEL SUPER HEROES (1995)

Marvel Super Heroes picchiaduro Capcom

Ffamoso picchiaduro sviluppato da Capcom per Arcade uscito nel 1995 e poi convertito per Sega Saturn e Playstation. Sequel di X-Men: Children of the Atom, gli eroi Marvel devono vedersela con Thanos e il suo tentativo di conquistare la galassia con il potere delle gemme dell’Infinito. Dal gioco precedente tornano Wolverine, Psylocke, Fenomeno e Magneto.

X-MEN VS. STREET FIGHTER (1996)

X-Men vs Street Fighter picchiaduro Capcom

Famoso picchiaduro crossover sviluppato da Capcom e uscito inizialmente per arcade nel 1996 e poi convertito per Sega Saturn e Playstation. Nel gioco troviamo Ciclope, Wolverine, Magneto, Psylocke, Tempesta e Fenomeno dai giochi precedenti a cui si aggiungono i nuovi Gambit, Rogue e Sabretooth.

X-MEN 3: MOJO WORLD (1996)

X-Men 3: Mojo World videogame

Terzo capitolo della serie Sega per Game Gear uscito nel 1996. Gli X-Men vengono trasportati su Mojo World per partecipare alle bizzarre trasmissioni televisive di Mojo e costretti ad affrontare i loro più temibili nemici. Il gioco inizia con Wolverine e Rogue, nel corso della storia vengono sbloccati Ciclope, Havok, Gambit e Shard.

MARVEL SUPER HEROES IN WAR OF THE GEMS (1996)

Marvel Super Heroes: War of the Gems

Picchiaduro a scorrimento sviluppato da Capcom per Super Nintendo, basato sulle saghe a fumetti Infinity Gauntlet e Infinity War. Tra gli eroi controllabili è presente Wolverine.

MARVEL SUPER HEROES VS. STREET FIGHTER (1997)

Marvel Super Heroes vs. Street Fighter videogame

Famoso picchiaduro crossover sequel di X-Men vs. Street Fighter sviluppato sempre da Capcom e uscito per arcade nel 1997 e poi convertito per Sega Saturn e Playstation. Gli X-Men selezionabili sono solo Wolverine, Ciclope e il villain Omega Red.

X-MEN: THE RAVAGES OF APOCALYPSE (1997)

X-Men: The Ravages of Apocalypse videogame

Sparatutto in prima persona sviluppato da Zero Gravity Entertainment e uscito per PC nel 1997, creato con Quale Engine, necessita il gioco originale di Quake per essere installato rendendolo di fatto una bizzarra espansione di Quake. Essenzialmente sostituiva tutti gli elementi di Quake con personaggi degli X-Men.

MARVEL VS. CAPCOM: CLASH OF SUPER HEROES (1998)

Marvel vs Capcom videogame picchiaduro Capcom

Celebre picchiaduro crossover sviluppato da Capcom che per la prima volta espande il roster a svariati personaggi della famosa casa di videogame. Uscito per arcade nel 1998 e poi convertito per Sega Dreamcast e Playstation tra gli X-Men è possibile selezionare i soli Wolverine e Gambit ma nel gioco sono presenti Ciclope, Colosso, Iceman, Jubilee, Fenomeno, Magneto, Psylocke, Rogue, Tempesta e la Sentinella come personaggi di supporto durante le battaglie. Onslaught è il boss finale del gioco.

MARVEL VS. CAPCOM 2: NEW AGE OF HEROES (2000)

Marvel vs. Capcom 2 picchiaduro Capcom

Sequel del gioco del 1998 e quarto picchiaduro crossover tra Marvel e Capcom uscito per cabinato nel 2000 e poi convertito per Sega Dreamcast, Playstation 2 e XBox. Tra i personaggi selezionabili, che sono ben 56, provenienti dalle serie degli X-Men troviamo Wolverine, Ciclope, Colosso, Gambit, Uomo Ghiaccio, Fenomeno, Magneto, Omega Red, Psylocke, Sentinella, Sabretooth, Rogue, Silver Samurai, Spirale e Tempesta, a cui si aggiungono i nuovi personaggi Cable e Marrow.

X-MEN: MUTANT ACADEMY (2000)

X-Men: Mutant Academy activision videogame

Picchiaduro sviluppato da Paradox Game e pubblicato da Activision, uscito in concomitanza del film X-Men nel 2000 per Playstation e Game Boy Color, con molte limitazioni rispetto alla console Sony. I personaggi selezionabili sono: Wolverine, Ciclope, Gambit, Bestia (solo Playstation) e Fenice (come personaggio segreto su Game Boy) per gli X-Men, mentre per i villain ci sono Toad, Mistica, Sabretooth e Magneto, Pyro e Apocalisse sono personaggi esclusivi della versione Game Boy.

Continua >>

Leggi anche:

Per non perdervi nessun aggiornamento vi ricordo che potete seguirci su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

4 Risposte a “X-Men: tutti i videogiochi parte 2”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.