EX – Supereroi vs. Zombie di Peter Clines – Recensione

EX – Supereroi vs. Zombie di Peter Clines – Recensione

Facciamo un salto nel passato, per l’esattezza ad una decina di anni fa, agli albori della precedente incarnazione del blog. Vorrei tentare di farvi riscoprire un romanzo, o meglio una serie di romanzi, purtroppo passati inosservati all’epoca. Si tratta di EX – Supereroi vs. Zombie di Peter Clines, il primo libro della EX-Series, edito nel 2014 da Multyplayer.it Edizioni.

All’epoca girovagando in libreria nella sezione fantasy/fantascienza vidi questo libro con in copertina il virgolettato di Ernest Cline: “The Avengers incontra The Walking Dead”. Non che che ci volesse esattamente un genio per capire di cosa trattasse ma se lo dice l’autore di Ready Player One fa tutto un altro effetto, no?
In ogni caso un invito a nozze per chi come me è cresciuto pane e supereroi e proprio in quel periodo iniziavo ad amare alla follia The Walking Dead. (quel capolavoro del fumetto originale, non la serie tv, iniziata bene e finita nel disastro). In verità non lo comprai subito ma il danno era già stato fatto. Volevo leggerlo. Dovevo leggerlo! Così poco tempo dopo lo recuperai. Mai decisione fu più saggia!

Sin dalle prime pagine è chiaro che Peter Clines è uno di noi, un nerd, un geek, un vero malato (in senso buono) di fantascienza, fantasy e serialità. E non solo perché ha lavorato per la tv e il cinema per quindici anni.

Difficile non pensare che Ex-Heroes (questo il titolo originale), oltre che essere un omaggio ai classici di Romero, non sia debitore dei fumetti di Robert Kirkman. Non solo The Walking Dead ma anche e soprattutto Marvel Zombies. Già in quella miniserie Kirkman immaginava le conseguenze di un apocalisse zombie in un mondo popolato da persone dotate di superpoteri.

Niente di così nuovo sembrerebbe. Ma se in Marvel Zombies i protagonisti sono proprio i super zombie, in EX-Heroes l’attenzione si concentra sugli eroi (o ex eroi) e sul loro tentativo di salvare ciò che rimane dell’umanità dagli zombie. Gli ex vivi, la ex gente. Ma non sono solo gli ex di cui devono occuparsi. Che mondo post-apocalittico sarebbe senza le bande di delinquenti di razziatori? Ken il guerriero e Mad Max insegnano… E se queste persone cattive trovassero il modo di sfruttare gli zombie? Questo è uno degli interrogativi che si pone l’autore.

Gli eroi di Clines sono credibili, non hanno nulla da invidiare ai classici supereroi del fumetto americano a cui chiaramente si ispirano. I personaggi strizzano chiaramente l’occhio ai supereroi con super problemi della Marvel. Come Gorgon, costretto ad indossare degli occhiali protettivi a causa del suo sguardo vampiro. O Zzzap, capace di trasformarsi in un essere di pura energia in grado di volare ma costretto sulla sedia a rotelle nella sua forma normale.
Mentre i personaggi di Stealth e Mighty Dragon si ispirano a icone come Batman e Superman.

La narrazione è coinvolgente, Clines alterna la storia principale narrata in terza persona a vari flashback narrati in prima persona dal punto di vista dei vari super. Sequenze che ci svelano il loro passato ma anche come si è propagato il virus.

E le due cose sono strettamente legate, ma non posso svelare altro.

Sicuramente non ci troviamo di fronte ad un capolavoro della letteratura ma nel suo piccolo, nel suo genere, è sicuramente un ottimo lavoro. Clines fa il suo lavoro nel migliore dei modi, miscela perfettamente i due generi, intrattiene e appassiona. E a sua volta da vero appassionato non manca di infarcire la storia con citazioni di ogni genere. Da Dr. House a Dungeons and Dragons e Doctor Who, il suo preferito come ci svela tramite Mighty Dragon.

EX-Heros in poche parole si potrebbe riassumere come il blockbuster definitivo. A distanza di anni ancora mi chiedo come mai non ne abbiano ancora fatto una trasposizione cinematografica o televisiva. Domanda che sorge spontanea proprio grazie al taglio particolarmente cinematografico di numerose sequenze di azione. Perfettamente descritte dall’autore che non rinuncia a spezzare la tensione con qualche battuta qua e là.

Ma che sia un capolavoro o meno non fa differenza. Mighty Dragon, Stealth, Cerberus, Zzzap, Gorgon e Regenerator sono entrati di diritto nel pantheon dei supereroi. Almeno per me. Provare per credere.

ex supereroi vs zombie

EX – SUPEREROI VS. ZOMBIE

  • Edizione italiana: Multyplayer.it Edizioni, 2014
  • Edizione originale: EX-Heroes, Penguin Random House, 2010
  • Autore: Peter Clines
  • Formato: brossurato con alette
  • Prezzo: Euro 14,90

Leggi anche:

Per non perdervi nessun aggiornamento vi ricordo che potete seguirci su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.