Transformers: la prima linea di giocattoli (1984) parte 2 – Decepticons

Transformers: la prima linea di giocattoli (1984) parte 2 – Decepticons

Seconda parte dell’elenco dei Transformers che componevano la prima linea di giocattoli della Hasbro nel 1984. Si continua con i malvagi Decepticon, conosciuti inizialmente in Italia come Distructors.

DECEPTICON LEADER

Megatron

Transformers giocattoli 1984

L’originale Megatron deriva dalla figure Microman “Gun Robo P38”, una accurata riproduzione di una pistola Walther P38. Questo Microman era disponibile in due schemi di colore differenti, la versione standard e la “Gun Robo P38 – U.N.C.L.E.” dotata di tre accessori (silenziatore e mirino) direttamente dalla serie tv The Man from U.N.C.L.E., è su questa che si basa la versione Hasbro.

DECEPTICON COMMUNICATIONS

Soundwave (Memor)

Transformers giocattoli 1984

Soundwave nasce come “Cassette Man” nella linea Micro Change dei Microman. Può trasformarsi in un realistico stereo mangianastri, aprendo il vano cassette poteva ospitare diverse figure Mini-Cassette (qui sotto elencati) ed era venduto con Buzzsaw.

DECEPTICON CASSETTES

Buzzsaw (Micro)

TF Buzzsaw

Buzzsaw è una microcassetta trasformabile in condor robotico.

Frenzy (Tartar)

TF Frenzy

Frenzy originariamente era un Micro Cassette Robo Micross di Microman. Venduto in doppia confezione con Laserbeak. Si può collocare nella sede mangianastri di Soundwave.

Laserbeak (Gufo)

TF Lazerbeak

Laserbeak è identico a Buzzsaw, cambiano i colori

Ravage (Iena)

TF Ravage

Originariamente il Micro Change “Micro Cassette Robo Jaguar” Ravage era venduto con Rumble.

Rumble (Tremor)

TF Rumble

Rumble è identico a Frenzy, cambiano i colori

DECEPTICON PLANES

Skywarp (Corvo)

Transformers giocattoli 1984

Skywarp è originariamente il Diaclone “Jet Robo” ma diversamente dai suoi fratelli Starscream e Thundercracker con cui condivide la forma la sua colorazione nero-viola è originale e non deriva da quella serie. Si trasforma in un aereo da combattimento F15 Eagle.

Starscream (Astrum)

Transformers giocattoli 1984

Starscream è identico a Skywarp ma con colori differenti

Thundercracker (Vampiro)

Transformers giocattoli 1984

Thundercracker originariamente era il Diaclone “Jet Robo Acrobat-Type” ma di fatto è identico ai suoi fratelli se non per il colore blue.

E con questi è finita la prima serie dei Transformers Generation 1

Leggi anche:

Per non perdervi nessun aggiornamento vi ricordo che potete seguirci su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

6 Risposte a “Transformers: la prima linea di giocattoli (1984) parte 2 – Decepticons”

    1. Non importa, a me piaceva un sacco proprio lo stereo dei Decepticon con le sue cassette! <3
      Secondo me era il più intelligente tra tutti quei babbei, l'unico errore che ha commesso è stato non fare le scarpe a Megatron per prenderne il posto 😛 invece era pure abbastanza fedele.

  1. Mamma mia, il giocattolo di Megatron l’ho sempre trovato terribile.
    A tal punto da preferirgli l’orribile carroarmato verde-viola di metà anni ’90!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.