Teenage Mutant Ninja Turtles Deluxe vol.3 – Recensione

Teenage Mutant Ninja Turtles Deluxe vol.3 – Recensione

Con questo volume 3 Teenage Mutant Ninja Turtles si conferma come una delle serie supereroistiche più emozionanti sul mercato, tutta da riscoprire in questa edizione Deluxe.

Il volume si apre con il primo Annual della serie, un lungo episodio scritto e disegnato da Kevin Eastman in persona. Episodio forse eccessivamente lungo in cui Raffaello e Casey Jones si ritrovano invischiati in una storia che riguarda una valigetta piena di diamanti. Questa valigetta finisce con l’intrecciare le vicende non solo di Raf e Casey ma anche di diversi altri personaggi, infatti la prima parte di questo Annual è forse quella più interessante essendo narrata dal punto di vista di ogni personaggio coinvolto. Poi si perde nel finale diventando un “normalissimo” episodio. Ma non per questo meno importante ai fini narrativi, il primo Annual introduce la gang criminale Savate che avrà un ruolo centrale nella saga che tiene banco per l’intero volume: City Fall.

Ninja Turtles Deluxe 3

In City Fall il Clan del Piede dichiara letteralmente guerra a tutte le altre gang criminali di New York. Chi non si sottomette al Piede muore. Gli unici tanto coraggiosi, o sciocchi, da ribellarsi a Shredder sono proprio quelli del Savate.

City Fall è una saga molto intensa a livello emotivo e anche sul piano dell’azione. Gli eventi di questa saga segnano notevolmente i nostri eroi, dal punto di vista fisico e psicologico, in particolare Leonardo che vive una forte crisi, forse iniziata proprio nello scorso volume dopo lo scontro con Slash.

Slash che ritorna al fianco di Vecchio Diavolo inaspettatamente in veste di alleati delle Tartarughe. Anche se forse questo cambio avviene fin troppo repentinamente. Si inizia ad intravedere uno spaccato tra i vari protagonisti, una divisione tra umani e mutanti, nonostante le origini umane anche di Splinter e dei suoi figli (ricordate la storia della reincarnazione?). Divisione che coinvolge anche Alopex, la volpe siberiana agli ordini di Shredder che inizia a dubitare delle azioni del suo maestro.

E parlo di origini umane non a caso perché questo volume vede anche il debutto dello storico duo di villain composto da Bebop e Rocksteady! Più stupidi che mai ma anche più letali che mai.

Ninja Turtles Deluxe 3

Insomma, City Fall rimescola le carte in tavola per quanto riguarda tutta la parte più urban della serie, infatti per tutto il volume viene accantonata la storyline di Krang, riportando in scena tutti i protagonisti visti finora.

E lo fa con una cura che ad oggi molte serie supereroistiche ben più blasonate non fanno. Gli episodi della serie TMNT Villains Micro-Series si inseriscono nel contesto della saga City Fall ma non si limitano ad essere dei meri tie-in ma sono parte essenziale e fondamentale per conoscere e comprendere al meglio tutti i personaggi. Da Vecchio Diavolo ad Alopex, passando per Karai, Bebop e Rocksteady e persino Shredder. E un altro personaggio, Hun, di cui non rivelo l’identità perché se è la prima volta che leggete questa serie sarebbe un enorme spoiler.

In particolare gli episodi dedicati a Vecchio Diavolo e Alopex sono molto azzeccati e toccanti per certi versi.

E non dimentichiamoci dei quattro protagonisti principali, scritti magnificamente, tra umori e malumori, conflitti e quant’altro dovuto alle loro differenze caratteriali.

Gli autori

Kevin Eastman e Tom Waltz come al solito scrivono tutti gli episodi della regular, questa volta affiancati da Bobby Curnow. Eastman scrive e disegna l’Annual e il nr.21 della regular. Mateus Santolouco, disegnatore che abbiamo avuto modo di conoscere nel precedente volume su The Secret History of The Foot Clan, viene promosso a disegnatore regolare.

L’episodio di Vecchio Diavolo è scritto da Jason Ciaramella e disegnato da Dave Watcher. Alopex è realizzato da Brian Lynch, testi, e Sophie Campbell, disegni, in particolare qua l’uso dei colori rendono il tutto ancora più bello, merito della Campbell e di Heather Nunnelly.

Erik Burnham e Corey Smith sono gli autori di Karai mentre Mike Costa e Ben Epstein, su disegni di Mike Henderson (già autori di Casey Jones nello scorso volume, e questo è un indizio) realizzano Hun.

L’episodio con Bebop e Rocksteady è scritto da Ben Bates e Dustin Weaver, con i disegni di quest’ultimo.

Infine l’episodio dedicato a Shredder è scritto e disegnato da Dan Duncan, affiancato ai testi da Paul Allor.

In definitiva…

Se il secondo volume confermava le vibes positive dei primissimi episodi questo terzo deluxe consacra definitivamente la serie di Kevin Eastman e Tom Waltz come una delle migliori letture dell’ultimo decennio.

Ninja Turtles Deluxe 3

TEENAGE MUTANT NINJA TURTLES DELUXE vol.3

  • Edizione italiana: Panini Comics, 2023
  • Edizione originale: Teenage Mutant Ninja Turtles Annual 2012, Teenage Mutant Ninja Turtles (2011) #21/28, Teenage Mutant Ninja Turtles Villains MicroSeries (2013) #3/8, IDW Publishing, 2012-13
  • Storia: Kevin Eastman, Tom Waltz, altri
  • Disegni: Kevin Eastman, Mateus Santolouco, Mike Henderson, altri
  • Prezzo: Euro 39,00

Leggi anche:

Vi è piaciuto l’articolo? Mi piacciate, commentate e condividete! Ogni forma di supporto è la benvenuta. E se non volete perdervi nessun aggiornamento potete seguire Need For Geek su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

Una risposta a “Teenage Mutant Ninja Turtles Deluxe vol.3 – Recensione”

  1. Kevin Eastman aveva voglia di tornare ai tempi di “Bodycount” con una storia solita di Raffaello e Casey Jones, ci sta. Per il resto completamente d’accordo “City fall” è un bel ciclo di storie e questa serie si legge che è una meraviglia. Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.