Cip e Ciop Agenti Speciali (2022)

Recensione di Cip e Ciop Agenti Speciali, il film in streaming su Disney+.

Non sapevo davvero cosa aspettarmi da questo film su Cip e Ciop Agenti Speciali, in realtà non è che sapessi poi molto, avevo visto giusto questo poster e mi domandavo perché diavolo Ciop fosse in CGI e Cip no, non aveva senso! Pensavo solo che sarebbe stato l’ennesimo film a giocare con la nostalgia del pubblico o un reboot, o entrambe le cose, e non sarebbe stato necessariamente un male. Invece ci troviamo tra le mani quello che a tutti gli effetti possiamo considerare come il sequel spirituale di Chi ha incastrato Roger Rabbit? ma senza Roger Rabbit, più o meno.

Cip e Ciop Agenti Speciali era una serie animata realizzata da Walt Disney Television tra il 1989 e il 1990 che reimmaginava i due scoiattoli che tanto facevano penare Paperino nei corti Disney in versione detective, i due insieme ai topi Monteray Jack e Scheggia e la mosca Zipper formavano gli Agenti Speciali e di volta in volta risolvevano casi di varia natura. Era una delle serie di punta di Disney Channel e del Disney Afternoon, quello che ospitava anche hit come DuckTales e Tailspin, le guardavo un po’ tutte con piacere ma personalmente ho sempre preferito Darkwing Duck.

Nessun sequel, nessun reboot. Cip e Ciop sono a tutti gli effetti degli attori cartoni animati in un mondo in cui persone reali e personaggi dell’animazione di tutti i franchise convivono e recitano in serie tv che poi diventano i nostri cartoni animati. Esattamente come in Roger Rabbit. E tanti anni dopo finiscono coinvolti in un caso di rapimenti di ex star dei cartoni caduti in disgrazia. Un po’ come in Roger Rabbit.
Ne esce un film veramente divertente, un buddy movie (quasi) mai demenziale ma intelligente, un film metanarrativo che fa un po’ il punto della situazione non solo sull’animazione ma sul cinema in generale, e ci ironizza sopra senza giudicare, e a dirla tutta lo fa in modo totalmente inaspettato, soprattutto dal momento che è Disney e non esita un attimo a fare dell’autoironia, per certi versi è il film “d’animazione” Disney (il virgolettato è d’obbligo dal momento che è in tecnica mista) più coraggioso dai tempi di Zootropolis, senza averne la stessa forza (dopotutto non ha nemmeno la stessa forza di Chi ha incastrato Roger Rabbit? ma non è davvero importante), tra appunto la mania dei remake, dei sequel, dei reboot, dei vizi e le dipendenze delle star, di chi è rimasto intrappolato nel suo personaggio e campa con le partecipazioni alle convention, dei ritocchini per rimanere giovani (vedi alla voce CGI), persino del cambio di sesso dei personaggi nei remake o reboot (non vi è sfuggito il poster di Mr. Doubtfire con Maryl Streep vero?).

E niente, non aggiungo altro che non sia stato già detto in altre mille recensioni sull’argomento che a quest’ora avrete già letto, se non che è un film stra consigliato.

Classificazione: 3.5 su 5.

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

5 Risposte a “Cip e Ciop Agenti Speciali (2022)”

  1. Non so nemmeno io da dove sia uscito questo film, nel senso che non ne avevo sentito parlare finché non è uscito il trailer e sono rimasto a bocca aperta (come tutti credo XD).
    Il film l’ho recuperato questo week end ed è stato veramente piacevole. Non sarà incisivo come è stato Roger Rabbit ai suoi tempi e la storia non è nulla di che (tolto il fattore meta resta ben poco) ma mi sono piaciute molto tutte le gag e i riferimenti/freccatine al mondo di Hollywood.
    E in alcuni punti mi sono stupito pure io di quanto si siano spinti con alcune battute (e soprattutto che cavolo di accordo avranno fatto per poter citare e mostrare personaggi di altre case cinematografiche…e sono tanti!).

  2. Di Roger Rabbit ricordo solo la battuta di Jessica R. all’ispettore ” O hai un coniglio nascosto nei pantaloni o sei contento di vedermi..”
    Quindi non è che mi sia rimasto dentro poi così tanto …dalla tua recensione ho più aspettative per Cip e Ciop.
    Lo vedrò , mi hai incuriosito.
    poi pensa che mi hanno regalato l’abbonamento di un anno a Disney e ho visto solo Inhumans ( è per loro che me lo sono fatto regalare) , le prime tre puntate di Wandavision e ..basta!
    Scade a fine dicembre -:))
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.