Cinque curiosità che forse non sapete su Iron Man

Cinque curiosità che forse non sapete su Iron Man

Nella sua ormai sessantennale vita editoriale ne ha passate veramente tante. Miliardario, playboy, filantropo. Ma anche fondatore degli Avengers, West Coast Avengers, Force Works, degli Illuminati. Alcolista. Direttore dello SHIELD. Ricercato. Iron Man è oggi uno dei supereroi Marvel più famosi grazie ai film e all’interpretazione di Robert Downey Jr.. Al Pari di Wolverine e Spider-Man. Ma nei fumetti non è sempre stato così ed è molto diverso dal personaggio che conosce il grande pubblico. Quindi vi propongo cinque curiosità che forse non sapete su Iron Man.

1. All’inizio doveva ricaricare la sua armatura

Non so perché qua Tony Stark ha i capelli castani. Misteri della ricolorazione.

Iron Man debutta nel 1963 sulle pagine di Tales of Suspence #39. Venne creato da Stan Lee e Larry Lieber ai testi e disegnato da Don Heck e Jack Kirby.

Le sue origini sono molto simili a quelle narrate nel film. Mentre si trova in Vietnam (poi Afghanistan, magia delle retcon) rimane vittima di un imboscata e catturato da un signore della guerra. Stark è gravemente ferito, alcune schegge metalliche di una mina si sono conficcate molto vicino al suo cuore. Viene salvato dal dottor Ho Yinsen che gli applica una piastra magnetica nel petto in modo da rallentare l’avanzata delle schegge. Insieme costruiscono poi la prima armatura di Iron Man e Stark riesce a fuggire.

Quella piastra era essenzialmente il petto dell’armatura di Iron Man, Tony non poteva rimuoverla e necessitava di essere alimentata ogni giorno. Un po’ come un cellulare.

2. Jarvis è il maggiordomo di Tony Stark e degli Avengers

iron man curiosità

J.A.R.V.I.S. nell’Universo Cinematografico Marvel è il nome dell’intelligenza artificiale che aiuta Tony Stark con l’armatura e svariate altre cose.
Nei fumetti invece Edwin Jarvis è lo storico maggiordomo della famiglia Stark. Quando Iron Man si è unito agli Avengers Stark ha permesso loro di usare la casa in cui è cresciuto come base lasciando a Jarvis il compito di occuparsi della villa e dei bisogni degli eroi. E col tempo è diventato un membro onorario del team.

I fan più attenti però ricorderanno che Edwin Jarvis ha fatto il suo debutto nel MCU nella serie tv Agent Carter interpretato da James D’Arcy. L’attore ha poi fatto una breve apparizione anche in Avengers: Endgame.

3. Pepper era sposata con Happy Hogan

Pepper Potts nei film è sempre stata l’interesse amoroso principale di Iron Man, i due si sono sposati e hanno avuto una figlia.

Nelle prime storie di Iron Man Pepper era al centro di un triangolo amoroso tra Tony Stark e il suo autista/guardia del corpo Happy Hogan. Inizialmente lei era attratta da Tony e le avance verso Happy erano atte solo a farlo ingelosire. Col tempo però ha iniziato a provare veri sentimenti verso Happy, tanto da convolare a nozze.
Purtroppo però i due divorziarono e negli anni hanno avuto una relazione tira e molla. Solo in storie più recenti, e dopo la morte di Happy, Tony e Pepper si sono finalmente avvicinati ma la relazione non è durata. Tony nei fumetti rimane fedele alla sua fama di playboy cambiando fidanzata di run in run.

4. Per un breve periodo Tony Stark è stato sostituito da una versione più giovane di se stesso

iron man curiosità

Gli anni ’90 dei comics sono stati veramente bizzarri. Durante la saga La Traversata il nostro Tony Stark era finito sotto il controllo di Kang il Conquistatore. In quel periodo Tony uccise l’inumana Marilla e l’Avenger Calabrone. Ferì gravemente anche Wasp e persino una versione adolescente di se stesso reclutata dagli Avengers pur di fermarlo.

In un momento di lucidità Tony Stark si è sacrificato per permettere agli Avengers di vincere. Il giovane Tony, rimasto nel presente, per un breve periodo è diventato il nuovo Iron Man.

5. Tony Stark è stato adottato

Iron Man curiosità

Non che i fumetti moderni siano meno pazzi. Nella recente run scritta da Kieron Gillen Tony ha scoperto di essere stato adottato e di essere in realtà figlio di due agenti dello SHIELD. E non solo, di avere un fratello: Arno.

Arno è il figlio biologico di Howard e Maria Stark. A causa di alcune manipolazioni genetiche da parte dell’alieno Registratore 451 e del suo stesso padre è costretto sin dalla nascita a vivere in un polmone d’acciaio. Howard e Maria lo hanno tenuto nascosto praticamente per tutta la vita per impedire che 451 lo trovasse e lo hanno sostituito pubblicamente con un bambino adottato.

Di recente Arno, ormai guarito, si è alleato con Sunset Bain, storica nemesi di Tony e per un breve tempo ha indossato una sua versione dell’armatura di Iron Man. Con Arno ormai fuori controllo, Tony è stato costretto a fermarlo.

Leggi anche:

Queste curiosità su Iron Man vi sono piaciute? Mi piacciate, commentate e condividete! Ogni forma di supporto è la benvenuta. E se non volete perdervi nessun aggiornamento potete seguire Need For Geek su FacebookInstagram e Telegram

Pubblicato da Alberto P.

Classe 1985. Gli piace definirsi un amante del buon fumetto. Revanscista. Seguace della Chiesa Catodica. Appassionato di narrativa di genere in ogni sua forma, che sia scritta o per immagini, in movimento o meno, in particolare di fantascienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.